Logo versione mobile
20 / 11 / 15

Birra Peroni per la XIV edizione della Settimana della Cultura d’Impresa


In occasione della XIV edizione della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria, Birra Peroni ha aderito a due eventi all’interno dell’ampio calendario organizzato da Museimpresa per raccontare, attraverso il patrimonio culturale custodito all’interno dei Musei e Archivi delle imprese, la storia del nostro Paese.

 

Due quindi i momenti di partecipazione attiva dell’azienda: l’incontro “L’ARCHIVIO NECESSARIO“, organizzato venerdì 10 novembre presso la sede stessa di Birra Peroni a Roma, occasione per raccontare come il mondo economico ed imprenditoriale italiano abbia preso finalmente atto della necessità della conservazione della memoria.

Con investimenti diversi sono stati creati, a partire dagli anni Ottanta, uffici incaricati di occuparsi della individuazione, selezione, descrizione e valorizzazione di carte, fotografie, audiovisivi, oggetti. Nel corso degli anni gli archivi storici hanno lavorato con alterne fortune, quasi sempre legate all’andamento dell’azienda.

Diventa quindi necessaria ora per l’archivista una riflessione che consenta di individuare tutte quelle attività che rendano l’archivio una parte irrinunciabile dell’azienda, per la comunicazione interna ed esterna, per i progetti innovativi e per i rapporti con il territorio, in modo da poter disporre delle argomentazioni necessarie a dimostrare in azienda il beneficio concreto apportato dall’archivio storico e dalle sue attività.

 

Il secondo evento cui Birra Peroni ha preso parte, presentando la case history del proprio Museo e Archivio Storico, è stato “BOTTIGLIE E FLACONI: Conservazione, catalogazione, valorizzazione” organizzato da Museimpresa presso l’Archivio di Stato di Milano il 18 novembre 2015.

Il focus è stato dedicato ai primi e più antichi elementi di packaging industriale dell’era moderna, capaci nel corso del tempo di arricchirsi di forme originali capaci di farle riconoscere in maniera univoca, ben oltre la funzione primaria di contenitore, coinvolgendo designer e artisti che hanno studiato e lasciato una inconfondibile impronta di stile.

Una giornata di confronto fra tecnici ed esperti per discutere del valore storico e documentario di flaconi e bottiglie, delle principali raccolte museali esistenti in Italia, delle tecniche di conservazione e delle modalità di catalogazione, a partire dalla scheda elaborata dal gruppo di lavoro di Museimpresa, presentata in anteprima durante l’evento

TAG:

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto