Logo versione mobile
16 / 04 / 16

Se mi ami…non abbandonarmi! Al via la campagna di sensibilizzazione de LeZZanzare


L’associazione Lezzanzare, in collaborazione con Birra Peroni e l’ASS. all’ambiente del Comune di Bari e l’AMIU S.p.A., è lieta di presentare “Se mi ami, non abbandonarmi”, la campagna di sensibilizzazione contro l’incivile abbandono delle bottiglie in strada.
L’obbiettivo è lanciare, come sempre in maniera goliardica, un messaggio rivolto a chi usa strade, panchine e ambienti pubblici come pattumiere.
Quella che sta per essere lanciata è una vera e propria operazione di comunicazione a tutto tondo, in grado di sfruttare diversi canali divulgativi e raggiungere un pubblico sempre più ampio.
Perché abbiamo chiesto la collaborazione di Birra Peroni? Perché, per il barese, “la Peroni” rappresenta uno status symbol, una birra di alta qualità da bere in compagnia, un prodotto immancabile nei momenti di aggregazione e durante le feste più amate. Tuttavia, spesso e volentieri, le bottigliette vengono abbandonate in maniera incontrollata e incivile su muretti, marciapiedi o panchine. Quindi, al fine di contrastare questo fenomeno, Lezzanzare hanno deciso di promuovere – attraverso un programma fitto di iniziative divertenti e coinvolgenti – una campagna di educazione ambientale per insegnare ai cittadini baresi a smaltire correttamente il rifiuto.

“Il nostro impegno per l’ambiente – dichiara Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne Birra Peroni – si traduce in due principali ambiti di azione: riduzione degli sprechi e dei rifiuti e miglioramento dei processi per diminuire l’emissione di inquinanti in atmosfera. Infatti, lavoriamo per rendere il packaging dei nostri prodotti sempre meno impattante, sia nel ciclo di produzione sia per quanto riguarda lo smaltimento, usando tecniche e macchinari all’avanguardia e puntando su materie prime riciclate e riciclabili. Nei nostri stabilimenti puntiamo a ridurre gli sprechi energetici e all’utilizzo di risorse rinnovabili o alternative. Inoltre, portiamo avanti iniziative – proprio come questa – che generano nei nostri consumatori una maggiore sensibilità verso i temi ambientali.”

Di seguito il programma:
Domenica 1 Maggio: con la finalità di dare un «volto umano» a un oggetto inanimato, che troppo spesso viene abbandonato, saranno allestisti dei gazebo dove i baresi troveranno dei cartonati di birre scontornate e potranno partecipare alla creazione di un video virale.
Festa Santo Patrono San Nicola: durante la festa più sentita, dei bottiglioni giganti gireranno tra la gente e inviteranno tutti coloro che hanno una Peroni vuota in mano a gettarla nell’apposito contenitore. Un’occasione per scattare anche simpatici selfie di gruppo. Inoltre, verrà allestita una mostra fotografica dell’artista Pino Maiorano dal titolo “Prima mi Ami Poi mi abbandoni”.

Week-end 14-15 maggio: conclusione della campagna con stand e contenitori raccolta vetro mascherati da bottiglia. Tutti i cittadini verranno invitati a gettare le bottiglie negli appositi contenitori e riceveranno in omaggio un gadget. In contemporanea un flash mob, dal titolo «la Pesca Miracolosa», mostrerà come alcune azioni negative prodotte dall’uomo nuocciono all’ambiente che ci circonda ma soprattutto al nostro Pianeta.

TAG:

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto