SEZIONE ROSSA

1. I marchi locali

Dei tanti marchi assorbiti da Birra Peroni nel corso del Novecento, due sono vivi e forti ancora oggi: la birra Raffo, dal 1959 ad oggi orgoglio della città di Taranto; la birra Wührer, il più antico marchio di birra italiano, nato a Brescia nel 1829 e ancora oggi amato da tanti italiani.

2. Foto di gruppo con Giacomo Peroni

Nella fabbrica-famiglia le distanze tra proprietà e dipendenti sono minime: Giacomo Peroni in una foto di gruppo scattata durante una gita aziendale, 1930. 

La grande famiglia Birra Peroni

Nelle fabbriche Birra Peroni l’utopia della fabbrica totale è quasi raggiunta: lo spirito di corpo, tipico delle imprese a carattere familiare, alimenta il senso d’appartenenza e la partecipazione emotiva dei dipendenti alla vita aziendale. Efficaci strumenti di comunicazione interna d’altri tempi sono le gite, le feste, lo sport e l’amicizia.

La Birra Peroni e il territorio

La sponsorizzazione di eventi sportivi e la partecipazione a manifestazioni folcloristiche ed espositive locali instaurano un forte legame tra la Peroni e il territorio. Da mero obiettivo commerciale quest’ultimo si trasforma in luogo di confronto e di stimolo sociale, culturale ed umano. Nel solco di tale tradizione di apertura verso l’esterno si pone l’ospitalità nelle fabbriche Peroni, rinnovata con continuità dal dopoguerra ad oggi.