Pilsner Urquell

4,4% vol

Si caratterizza per un amaro molto intenso e per una fermentazione interrotta che lascia una cospicua quantità di zuccheri residui. Il bilanciamento tra zuccheri e amaro dà a questa birra le sue peculiari e uniche caratteristiche organolettiche. Intenso aroma di luppolo della varietà più pregiata (Saaz).

Formati disponibili

Bottiglia:

33 cl ow

Fusto:

15 L
30 L

Tank:

500 L

Tipologia

Pils

Colore

Dorato

Gusto

Pieno, intensamente luppolato

Abbinamento

Formaggi freschi, Salumi
stagionati, Selvaggina, Pesce, Carciofi, Primi piatti in bianco

Ingredienti

Malto d'Orzo, luppolo

Dettagli

Provenienza

Repubblica Ceca

Fermentazione

Bassa

Gradazione saccarometrica

11,75% peso

IBU

39

Temperatura di servizio

6-7° C

Termine di conservazione

  • Bottiglia: 10 mesi
  • Fusto: 6 mesi
  • Botte: 21 giorni

Storia

Pilsner Urquell è conosciuta come la birra che ha cambiato il modo in cui il mondo vede la birra. Il 4 ottobre 1842 ha rappresentato una vera rivoluzione, segnando la nascita della prima birra dorata al mondo, stabilendo gli standard per tutte le birre chiare che verranno prodotte da allora. Il successo che questa nuova birra ceca ha rappresentato e le numerose imitazioni di cui è stata oggetto hanno fatto sì che i termini “pilsner” o “pils” vengano usati in tutto il mondo per indicare un’intera categoria: la birra chiara a bassa fermentazione. Tuttavia Pilsner Urquell è la sola legittimata a chiamarsi Pilsner.